E-commerce Mobile: si acquista anche su Pinterest ed Instagram

Written by Insem Webmarketing on . Posted in app android Ios, applicazioni per ipad, applicazioni per iphone, applicazioni per smartphone, E-COMMERCE, e-commerce mobile, Facebook, Instagram, siti mobile, Twitter, WEB MOBILE, Youtube

 

 E-commerce mobile con Pinterest

Dopo Facebook, Twitter e Youtube, anche Pinterest e Instagram, social network dedicati soprattutto alla condivisione delle immagini, offrono la possibilità di effettuare l’e-commerce mobile. Comprare via smartphone da questi social network sarà infatti possibile per sfidare il colosso Amazon.

Ultime novità Google, tra mappe offline ed Internet of Things

Written by Insem Webmarketing on . Posted in APP, app android Ios, applicazioni per ipad, applicazioni per iphone, applicazioni per smartphone, audience online, Deep learning, e-commerce mobile, WEB MOBILE, Web semantico

 

 Novità Google maggio 2015

Leit motiv delle ultime novità Google, presentate il 28 maggio scorso a San Francisco dal vicepresidente Sundar Pichai, la connettività “globale”: dai pagamenti via smartphone ad Internet of Things, alle mappe consultabili anche off line senza bisogno di scaricare prima il percorso, tutto sarà improntato ad un criterio di connettività 24 ore su 24, che va dai device in mobilità agli elettrodomestici e alle fotografie, con l’introduzione di Google Photo.

Sviluppo applicazioni per ipad, arriva l’app per bambini di Youtube

Written by Insem Webmarketing on . Posted in APP, app android Ios, applicazioni, applicazioni per ipad, applicazioni per iphone, applicazioni per smartphone

sviluppo app per ipad-youtube-for-kids

Si chiamerà YouTube Kids, la nuova applicazione per ipad e smartphone, per ora soltanto su dispositivi android. Avrà un’interfaccia molto semplice con icone grandi e 4 sezioni dedicate agli under 12: spettacoli, musica, impara ed esplora. Si tratterà di un’applicazione di cui i genitori potranno scegliere tempi e modi di fruizione, ben distinta dalla versione ufficiale di Youtube. Ma quali saranno i contenuti visibili? Tra quelli approvati, i video del National Geographic, e Thomas & Friends. Tutto è progettato per essere utilizzato al meglio dai più piccoli, con tasti ed icone grandi, design ad hoc. Il prossimo arrivo potrebbe essere a questo punto, come annunciato dal vicepresidente del settore ingegneria di Google ad Usa Today in un’intervista di dicembre, una versione del browser Chrome per gli under 12.