Con il protocollo http/2 la navigazione sul web più veloce

Written by Insem Webmarketing on . Posted in Ottimizzazione siti web, SEO

 ottimizzazione siti web-http2

In arrivo il protocollo http/2 su Chrome 40, Firefox 37 e 38 e Spartan, il browser sostitutivo di Explorer su Windows 10. Uno dei cambiamenti principali che la nuova versione dell’Hypertext Transfer Protocol apporterà, sarà una maggiore velocità di caricamento delle pagine web e l’ottimizzazione dell’ esperienza di navigazione. Il nuovo protocollo dovrebbe nettamente migliorare le performance dei browser, con conseguenze positive anche sull’ottimizzazione dei siti web dal punto di vista della SEO.

Link Building, la vera sfida è provarci sul serio!

Written by Insem Webmarketing on . Posted in Ottimizzazione siti web, posizionamento Google, posizionamento sui motori di ricerca, SEO, strategie web marketing, WEB MARKETING

La link Building può valorizzare le Vostre strategie di Web Marketing senza incorrere in penalizzazioni?

La link building è una delle strategie di Web Marketing lato SEO più conosciute e forse sfruttate di sempre. I risultati legati a questa pratica hanno fatto la fortuna di gran parte delle agenzie di Web Marketing operanti sul mercato, legittimando siti Web non proprio avvezzi a certi standard professionali; insomma la link building era un modo a basso costo per ottimizzare siti Web applicabile anche da mani non propriamente esperte in strategie di Web Marketing. Tutto ciò ha comportato un ricorso intensivo alla ricerca e alla compravendita di link in entrata finendo col generare un quadro innaturale e spesso falsato della macrostruttura ipertestuale.

Ottimizzazione siti web, arriva l’Html 5.0 vs flash Adobe

Written by Insem Webmarketing on . Posted in Ottimizzazione siti web, SEO

Ottimizzazione sito web-HTML5

Google ci ha pensato bene, alla fine, ed ha portato a termine in questi giorni un processo già cominciato 8 anni fa con il lancio dell’Html 5.0, surclassando definitivamente Fash Adobe, con i suoi plug-in, ma anche i suoi ben 18 bug.

Ciò potrebbe essere di beneficio anche nell’ottimizzazione dei siti web, dal momento che dovrebbe aumentare le prestazioni generali rispetto all’integrazione con gli elementi multimediali delle pagine html.