50 Sfumature di Content Marketing, i consigli per “piacere” ai clienti

Written by Insem Webmarketing on . Posted in agenzia web marketing, BRANDING, consulenza web marketing, strategie web marketing, WEB MARKETING

«Il nostro scopo è il piacere Miss Steele ! Al diavolo le scartoffie»

web marketing aziendale

Un clamoroso successo letterario. Un film che sbanca al Box Office in occasione del San Valentino più piccante degli ultimi dieci anni. Ma cosa si cela realmente dietro la storia d’amore tra Anastacia Steele e Mr. Grey?

Quali possono essere gli insegnamenti da trarre dalla Saga delle 50 Sfumature di Grigio per un’agenzia di web marketing, interessata ad offrire una consulenza inebriante di piacere ai propri clienti?

Fare Content Marketing, ma soprattutto scrivere contenuti per il web non è così semplice. Le aziende che vogliono sopravvivere nel 2015 e godere di un probabile successo devono progettare nuovi modi e nuove strategie di web marketing aziendale per raggiungere il pubblico, sfruttando anche e soprattutto le possibilità offerte dal web.

Post e immagini sui social network, blog, infografiche, video virali, tutte le informazioni che l’azienda dissemina sul web dovrebbero attirare come una calamita i potenziali clienti, suscitare il piacere di rintracciare e condividere tali informazioni amplificando sempre di più l’impatto della comunicazione aziendale.

web marketing aziendale

La logica che dovrebbe essere alla base della strategia di un’agenzia di web marketing è fondata su un assioma semplice, ma efficace: sparpagliare i contenuti di qualità all’interno dei luoghi virtuali, mantenendo sempre la centralità delle strategie di web marketing su principi e valori comuni.

Desiderate che il vostro brand piaccia? Volete che il brand attragga il pubblico?

Attrazione, desiderio, piacere, ditemi voi se le aziende non possono apprendere alcuna lezione dal caso letterario-erotico del XXI Secolo.

L’imperativo da seguire, prima di tutto, è investire fortemente nella creazione di contenuti per lo storytelling: un approccio innovativo che punta alla realizzazione di materiale editoriale di qualità per guadagnare visibilità e stima da parte della clientela senza adoperare tecniche di black hat seo o di link building clandestino. I contenuti vanno letti, piacciono se sono interessanti, colpiscono se arrivano dritti al cuore.

web marketing aziendale

E se i personaggi Disney diventassero i protagonisti di Cinquanta Sfumature di Grigio?

Ecco l’idea geniale del team di Marketing della rivista Cosmopolitan che sfruttando la tecnica del Newsjacking ha suscitato sia scalpore che interesse, ma soprattutto ha favorito la viralità del proprio brand acquisendo visite ed engagement. Il Newsjacking usufruisce dell’attenzione che il pubblico riserva ad un determinato argomento o fenomeno in un preciso periodo temporale creando contenuti, news appunto, che possano giovare alla propria attività ed al proprio brand. Le immagini “hot” sono il frutto della creatività di un artista di DevianArt che è voluto rimanere nell’anonimato.

Far emergere la dimensione narrativa del brand è possibile solo attraverso l’attenta pianificazione di una strategia di contenuto. Non possiamo che trarne una conclusione fondamentale: lo storytelling è vitale per le aziende che vogliono distinguersi. Trovare una storia da raccontare, avere contenuti di qualità che raccontino il proprio brand attraverso le diverse sfumature possibili vi consentirà di avere un vantaggio competitivo considerevole.

Non siete ancora convinti? L’iniziativa dei furbetti di Cosmopolitan non è l’unica strategia di Content Marketing adottata dalle aziende in occasione dell’uscita del film Cinquanta Sfumature di Grigio.

A dimostrazione dell’enorme potenza del web marketing aziendale, la Universal Pictures International ha stretto una partnership con Yahoo dando vita ad un blog personalizzato su Tumblr, una delle piattaforme di microblogging e social networking più in voga tra i giovani, rendendo disponibili contenuti esclusivi sul film e sui suoi personaggi. UK, Francia, Italia, Spagna, Germania, Messico e Brasile, sono stati scelti questi 7 Paesi per offrire contenuti dalla prima casa cinematografica ad utilizzare Tumblr come piattaforma principale per una strategia di Content Marketing. E forse non sarà l’ultima.

agenzia di web marketing

Ed adesso vi chiederete:  tutto qui? Cosa rivelano questi esempi? Come sostengono Paolo Bonsignore e Joseph Sassoon nel loro testo “Branded Content: La nuova frontiera della comunicazione d’impresa”:  “Che il ruolo sociale della marca, da promotrice di se stessa, sta diventando quello di un’entità a sostegno dei tempi che appassionano i suoi pubblici: un nuovo soggetto attivo nella produzione di contenuti originali e di valore, in grado di offrire stimoli culturali ben più vasti e ricchi di quelli immaginabili e possibili con la pubblicità.”

Traendo spunto dal film e dalle frasi più eccitanti del libro, ci proponiamo, quindi, di suggerirvi una serie di sfumature, di consigli utili per piacere ai vostri clienti seguendo la strategia della produzione di contenuti di valore.

#1. Impara a distinguerti dagli altri

#2. La passione salva, non uccide. Appassiona i tuoi clienti

#3. Narra il tuo Brand con Sentiment

#4. Asseconda la continua richiesta di esperienze di marca memorabili

#5 Complicità, curiosità e voglia di condivisione: non dimenticarli mai!

#6 Trasformare poche semplici parole in una promessa allettante

#7 Bisogna baciare molti rospi prima di trovare il principe azzurro: le difficoltà sono all’ordine del giorno. La vera forza sta nel superarle. 

#8 Diventare importanti in poco tempo. Entrare sotto la pelle del cliente

#9 C’è una linea molto sottile tra piacere e dolore. Non oltrepassatela

#10 Gli uomini preferiscono l’azione. Stupite i vostri clienti. Sempre

#11 Per raggiungere il successo in qualsiasi settore, bisogna diventare padroni di quel settore, conoscerlo da ogni punto di vista, nei minimi dettagli

#12 Bisogna imparare a camminare prima di poter correre. Siate umili  

#13 Se nelle vostre fantasie segrete siete convinti di essere nati per dominare acquisterete un potere immenso

#14 Un uomo che acquisisce la capacità di prendere possesso della propria mente è in grado di prendere possesso di qualsiasi altra cosa a cui abbia diritto

# 15 Sorridere e far sorridere. Una missione da compiere

#16 E’ importante valorizzare la semplicità, anche nella perversione

#17 Trasgredire, sperimentare, anche se è pericoloso

#18 Immergersi nell’incanto del mondo creato dalla marca

#19 Non dimenticare mai di instaurare un’interfaccia emotiva con il lettore

#20 Il sesso è fantasia. La scrittura di contenuti anche.

#21 Articolare una polifonia di linguaggi, dalla visione al tatto, per l’estasi della partecipazione

# 22 Far diventare il Brand un modo per evadere dalla vita reale provando emozioni positive

#23 Il vero segreto della persuasione è il passaparola

#24 Un’azienda deve prendere decisioni, assumersi rischi e fare errori. E’ proprio da questi che imparerà di più.

#25 Avere sempre tutto sotto controllo, del brand e del mondo che circonda la marca

 

E forse sì, il sesso vende, il libro è scritto male, il successo di tutto questo è inspiegabile e non si cela dietro una strategia di marketing ben congeniata. Direte voi. Ma i dati parlano chiaro, la viralità è il miraggio che tutte le aziende ricercano nel mondo del Web andando spesso avanti a tentoni. Le Cinquanta sfumature resteranno nella storia come il caso editoriale degli ultimi venti anni, compreso il successo al box Office. Perché? Perché l’amore è il motore che muove il mondo. E sapere come andrà a finire la storia tra Anastasia e Mr. Grey attira più di tutto. Gli uomini vogliono emozionarsi, vogliono sentirsi vivi. E non c’è niente di meglio.  Se volete implementare una strategia di web marketing aziendale vincente, non dimenticate mai di usare tanto tanto Sentiment.

Lasciamo a voi la scelta delle restanti 25 sfumature. Povero quell’amore a cui la fantasia cessa d’essere compagna. Come scriveva Saul Bellow: La fantasia è una forza della natura. Non basta questo a riempire un uomo di estasi? Fantasia, fantasia, fantasia.

Tags: , ,