Digital Pr come chiave per una Content Strategy di successo.

Written by Insem Webmarketing on . Posted in social media marketing

 

A brand is no longer what we tell the consumer it is – it is what consumers tell each other it is.

(Scott Cook)

 

Poche parole ma significative in grado di racchiudere e descrivere il nuovo consumatore e di aprire una visione nuova, diversa, di fare pubblicità. Scott Cook, fondatore di Intuit,azienda famosa per offrire software e prodotti on-line di gestione delle finanze, riflette sulle mutate condizioni di mercato o meglio sui mutati fattori decisionali che intervengono nelle scelte di acquisto di un cliente rispetto la passato.

Le Digital Pr o Influencer Marketing rappresentano un nuovo modo di fare web marketing; con il superamento e ormai rifiuto per l’advertising tradizionale, si pensa a forme sempre nuove ed originali per arrivare al cuore della gente. È necessario “mascherare” il messaggio pubblicitario e veicolarlo a forme di pubblicità indiretta; è qui che intervengono gli Influencer ossia persone di spicco di uno specifico settore, che in virtù della loro rete di contatti rappresentano una forte leva nelle scelte di acquisto.

influencer-1

Aziende e brand si stanno rendendo sempre più conto dell’importanza degli Influencer nel marketing; il principio è quello per cui le persone si fidano più del parere di una persona riconosciuta piuttosto che del tentativo di un’azienda di farsi un nome. Ma scendiamo più nel dettaglio, cerchiamo di chiarire cosa sono le Digital Pr e perché è importante fare questo tipo di attività.

A differenza del passato, dove ci si affidava agli uffici stampa per svolgere attività di Public Relations, oggi l’intera comunicazione viene plasmata su internet e le sue dinamiche, fatte di piattaforme social, blog, forum, consentendo l’ apertura di nuove possibilità sia per la visibilità che per la Brand Reputation. Le Digital Pr hanno un approccio relazionale, creano relazioni tra utenti in cui vengono espresse preferenze, opinioni, esperienze dando vita al cosiddetto buzz marketing o, in gergo WOMM (acronimo per Word-of-mouth marketing).

 

La voce del cliente è sempre stato uno dei concetti più potenti di marketing e oggi, le piattaforme social media rappresentano un megafono gigante per quella voce.

 

I social media hanno cambiato radicalmente i rapporti di forza tra i clienti e le marche in quanto rappresentano la rassicurazione per il consumatore, attraverso la lettura delle opinioni, dei prodotti o servizi da acquistare. Secondo uno studio McKinsey, il marketing di ispirazione word-of-mouth genera più del doppio delle vendite di pubblicità a pagamento. Data l’importanza e l’incidenza di questo “scambio di esperienze”, gli Influencer marketing sono diventati un argomento ampiamente discusso tra i marketers.

Ai blogger famosi e alle celebrità che twittano o che danno suggerimenti su un brand diventandone spesso testimonial, oggi c’è una nuova ondata di consumatori, quelli “di tutti i giorni” che possono avere altrettanto grande impatto. E ‘importante non sottovalutare l’attività di questi clienti sui propri gruppi di seguaci. Tutti abbiamo amici che si fidano di noi, che ascoltano i nostri pareri che subiscono la positività o la negatività delle nostre esperienze, in sostanza il passaparola costituisce la forma di pubblicità che gli utenti on line reputano più credibile. Il web marketing di certo non poteva e non può ignorare un fenomeno di una tale portata, la domanda quindi è:

 

Come “sfruttare” l’ attività di Digital Pr in una Seo Strategy?

 

I backlinks rappresentano un’ unità di misura molto preziosa per Google così come la presenza sui social, ecco quindi che affidarsi ad un’agenzia di web marketing competente ed aggiornata che conosce perfettamente le evoluzioni delle dinamiche di acquisto e i fattori di influenza nella scelta di un prodotto piuttosto che un altro, può fare la differenza.

social-commerce

Un agenzia di web marketing specializzata studia i canali più rapidi ed opportuni per centrare l’obiettivo prefissato; nel caso delle Digital Pr, riconosce le community più proficue, costruisce modalità di inserimento dei post, intercetta segnali di sentiment negativo o positivo verso un certo Brand o settore, dialoga con potenziali consumatori al fine di capirne le logiche che sottendono una decisione di acquisto per declinarle sulle strategie di vendita, individua i blog più meritevoli ed affini al prodotto o servizio da pubblicizzare.

Missione del web marketing ai fini di una strategia in ottica Seo è, quindi, “scovare” gli Influencer.

Se andiamo ancor più nel dettaglio, cercando di definire gli Influencer viene fuori che essi altro non sono che gli appassionati di qualcosa in particolare, redigono blog, sono attivi in forum e community di settore, sono sostenitori di temi specifici che grazie alle proprie competenza sono riconosciuti come validi punti di riferimento. Come agisce un brand a forme e dinamiche così complesse di relazioni?

Una volta constatato che il vero e proprio fattore di influenza è il cliente, un’agenzia di web marketing qualificata è in grado non solo di individuare chi sono questi Influencer, ma ancora, la posizione di questi ultimi nel ciclo di vita di acquisto, quali fattori entrano in gioco che potrebbero incoraggiare o interrompere queste decisioni, e costruire su questi dati una strategia vincente.

 Il Marketing degli influencer è una nuova forma di marketing basata sullo studio del comportamento di specifici individui di riferimento (o tipi di individui) piuttosto che al mercato target nel suo complesso; si tratta di persone che hanno una forte influenza sui potenziali acquirenti, tanto da orientarne le attività di marketing attorno a loro. Le agenzie di web marketing sviluppano personali metodologie brevettate per identificare e utilizzare gli Influencer di un mercato (o di un settore di mercato).

socialMedia_connection-1024x575

Un’azienda che decide di adottare una strategia che sfrutti i socia network, avvalendosi di un  piano editoriale di contenuti lo fa sostanzialmente per vendere e per non rimanere indietro rispetto ai competitor. Tuttavia per il primo obiettivo si corre un alto rischio se non affidato alla competenza e all’esperienza di professionisti del settore, ottenendo un effetto boomerang.  Sfruttare i Social network semplicemente per promuovere o postare promozioni ed offerte del proprio marchio non ha alcun senso, anzi può addirittura “infastidire” il nostro cliente. Una strategia di web marketing professionale, invece, si muove con criterio, studia il potenziale cliente, entra nel suo mondo fatto di interessi e passioni, scopre le leve su cui puntare per la promozione di un prodotto o servizio ed elabora un piano con garanzia di risultati.

Si può quindi parlare dell’ Influencer Marketing come forma di propagazione virale? Assolutamente si. La meccanica virale è un processo di passaparola e condivisione che permette ad un contenuto di diffondersi nel web largamente e molto velocemente. Puntare su questa tecnica garantisce un grande risultato di marketing ad un costo via via sempre più basso. Mettiti al passo coi tempi!

Tags: , ,