Un’analisi di partenza per una strategia di E-commerce Marketing

Written by Insem Webmarketing on . Posted in consulenza e-commerce, E-COMMERCE, SEO, strategie web marketing, WEB MARKETING

Due punti fondamentali per partire con una strategia di ecommerce marketingSe hai un sito e-commerce attivo nella vendita di prodotti o servizi molto probabilmente avrai sentito parlare della SEO come una delle più efficaci strategie di Web Marketing per migliorare le conversioni del tuo business on line! Se non sei esperto in materia una consulenza e-commerce potrebbe aiutarti ad incrementare le vendite del tuo negozio digitale e per questo i nostri specialisti sono a tua disposizione, in questo articolo, però, vogliamo darti una serie di dritte che riguardano la SEO ma più in generale sono alla base di qualunque progetto ecommerce e su cui ti invitiamo a riflettere prescindendo dalle tue competenze tecniche in materia!

Innanzitutto, chi è il tuo cliente tipo? Prima di progettare qualunque tipo di attività on e off site devi porti questa fondamentale domanda. Non esistono strategie di Web Marketing vincenti che non abbiano contemplato a monte una valutazione approfondita sul target di riferimento. Infondo è naturale chiedersi a chi vendere i propri prodotti o servizi e quali bisogni essi sono in grado di soddisfare. Abbozzare sommariamente questo tipo di analisi non ti porterà a nulla di buono né tantomeno potrai pensare di pianificare valide strategie di ecommerce Marketing lato SEO. Una consulenza professionale può aiutarti anche sotto questo punto di vista, ma è importante che tu abbia chiaro il più possibile i destinatari del tuo business, diversamente la rete è talmente vasta e diversificata da annullare ogni possibilità di raggiungere in maniera autonoma un target sensibile.

Per chi investe in un nuovo progetto ecommerce è fondamentale costruirsi un’identità seria ed affidabile sul Web, ecco perché piuttosto che cercare la ribalta con il maggior numero di keywords possibile allo scopo di ottenere un immediato riscontro di visibilità, è consigliabile focalizzarsi su un range di parole chiave più contenuto che identifichi in maniera specifica il business di riferimento. Nello specifico è fondamentale che ci sia massima attinenza tra il catalogo prodotti di un negozio digitale e le parole chiave per cui esso risulta posizionato pena un’elevata frequenza di rimbalzo sul sito, feedback negativi da parte dell’utenza e di conseguenza la perdita di posizioni nelle SERP. Dunque, ancor prima di pianificare interventi specifici lato SEO sul Vostro e-commerce scegliete termini di ricerca che identifichino al meglio i prodotti ed i servizi che offrite!

I due punti sopra elencati sono la base di partenza per qualunque progetto ecommerce e possono essere senza alcun impedimento soggetti alla valutazione autonoma del commerciante on line che forte di tali presupposti potrà poi usufruire di una consulenza ecommerce professionale in maniera molto più partecipativa e consapevole. È inutile addentrarsi nelle dinamiche più complesse della SEO senza aver definito le basi della propria strategia di Web Marketing! Non perdere altro tempo allora  e comincia a valorizzare il tuo business sul Web!

Tags: , , ,