Linkedin e Brand: i vantaggi per la reputation online

Written by Insem Webmarketing on . Posted in Linkedin, SOCIAL NETWORK

linkedin_reputation_online_1

Quando i Brand si trovano a dover gestire la propria reputazione online, i responsabili Marketing si imbattono in un quesito ricorrente: “Come dobbiamo presentarci ai nostri clienti?”. Iniziare a pensare di non poter essere onnipresenti nel vasto e sconfinato WWW potrebbe essere un ottimo punto di partenza.

In questo campo minato si inserisce Linkedin, un Social che è divenuto ormai una fonte di traffico qualificato per i Brand, capaci di presentare sia la propria Pagina aziendale sia i Profili dei propri dipendenti, interagendo con altri professionisti e influencer del settore. 

Linkedin deve necessariamente inserirsi nella pianificazione delle strategie di web marketing aziendale.

Secondo i dati riportati da Real Business Rescue, l’83% dei Marketer sostiene di utilizzare Linkedin per distribuire contenuti B2B e più della metà dei responsabili alle vendite dice di generare profitti grazie al Social.  Contro ogni aspettativa e molto più di quanto ci si aspetti, Linkedin vanta circa 300 milioni di utenti attivi al mese e 7 milioni di account registrati in Italia. Le sue caratteristiche gli consentono di rappresentare una piattaforma ideale per coloro i quali vogliono aumentare la Brand Reputation. 

1. Potenzia i servizi di Social Care e implementa strategie di Engagement

linkedin-reputazione-online-6

Ascolta i tuoi clienti. I Social sono ormai diventati il territorio d’azione degli utenti che possono finalmente interagire con il Brand in maniera diretta, inviando un semplice messaggio o partecipando ad un gruppo di discussione. Oltre a provvedere all’ottimizzazione della Pagina Aziendale, per renderla quanto più completa di informazioni utili, dovrai dedicarti alla promozione dell’engagement dei tuoi contatti Linkedin.

Come fare? Inizia a studiare gli influencer del settore di riferimento, sii aggiornato su eventi di rilevanza nazionale e internazionale, non dimenticare i contenuti.  Gli utenti che interagiranno con il tuo Company Profile faranno parte di un pubblico di nicchia, altamente professionale, ed è proprio per questo che dovrai sempre presentarti al meglio.

Essere onesto: dovrà essere il tuo mantra!

 

2. Dedicati al Job Recruiting: crea il concetto di squadra vincente

Un’azienda che diventa “appetibile” è il luogo dove tutti vorrebbero lavorare. La tua brand reputation deve tenere conto delle strategie di visibilità per fare la differenza con la propria presenza sui Social Network.

Linkedin è un ottimo strumento per ampliare il proprio organico e ricercare specifiche professionalità. Rendere il profilo aziendale attivo e interessante è solo il primo passo da compiere in questa direzione.

Non lasciare nulla al caso, ma interagisci con i tuoi clienti e con i futuri candidati per uno scambio proficuo di risorse e informazioni. 

linkedin_reputation_online_2

 

3. Crea Collegamenti e/o Collaborazioni Reali

Non strafare, non iniziare ad aggiungere contatti poco interessanti solo per “fare numero”.  Non spammare continuamente per richiedere agli altri di seguire il tuo Company Profile.  Il tentativo di connettersi con persone che non conosci può essere letto come un segnale di scarsa serietà e professionalità. 

La tua Community deve essere reale, così come la tua reputazione online. 

4. Partecipa attivamente ai Gruppi professionali

linkedin_reputation_online_3

Solo perché non è consigliabile connettersi con estranei non significa che non è possibile fare rete su LinkedIn.  Avrai bisogno di utilizzare uno strumento diverso: i Gruppi. 

Ideale per discutere di argomenti ed interessi specifici, può essere il modo giusto per creare e gestire una più ampia rete di professionisti. Scegli con raziocinio, partecipa alle discussioni più interessanti, commenta con intelligenza e il tuo Brand non potrà fare altro che riceverne un effetto positivo. 

5. Inserisci Linkedin nella tua Content Strategy

Ti abbiamo già parlato dell’importanza dell’utilizzo di Pulse per la Content Strategy aziendale. La nuova piattaforma di blogging è fondamentale per far capire la qualità del proprio Brand, per valorizzarlo, per interagire con i propri clienti nel segno della trasparenza e dell’apertura. 

linkedin_reputation_online_4

Impegno, rigore, pianificazione, strategia: tutto questo si traduce in successo soltanto se i Brand comprendono l’importanza di uno strumento come Linkedin e cominciano a gestire la propria reputazione online con coscienza e consapevolezza. 

È chiaro che Linkedin, al pari degli altri Social, ha in sé un grande potenziale, che vale la pena di sprigionare con un lavoro costante.

Che stai aspettando? Ti lasciamo ad un’infografica che riassume bene gli enormi vantaggi dell’utilizzo di Linkedin per il business.

linkedin_reputation_online_5

 

Tags: , ,