Linkedin Tips: strategie avanzate per il Marketing B2B

Written by Insem Webmarketing on . Posted in Linkedin, social media marketing, SOCIAL NETWORK, web marketing aziendale

Linkedin_Tips_strategie_Marketing_B2B_1
 
Come usare Linkedin per il tuo business? Vogliamo fornirti una serie di suggerimenti utili per implementare strategie avanzate di web marketing aziendale per il Marketing B2B sul Social Network Professionale.
 
Diventata a pieno titolo  la piattaforma migliore per la promozione del Brand e per acquisire una Digital Reputation, Linkedin si apre al mondo del Marketing B2B rappresentando per le aziende una frontiera da varcare.
 
Secondo quanto riportato da un’indagine di InsideSales, l’utilizzo dei Social Media per acquisire Leads è ormai incrementato al punto tale da generare risultati soddisfacenti. Discorso diverso è per Linkedin che si attesta come migliore piattaforma per acquisire contatti nel mercato del B2B, in testa rispetto a Facebook e Google+.
 

Ottimizza il tuo Company Profile per attrarre Leads

 
La parola d’ordine è: raccontarsi. Il Profilo pubblico e la Pagina aziendale non devono fare altro che raccontare nel migliore dei modi l’azienda, il suo core business, i suoi obiettivi, Mission e Vision, presentare i prodotti e i servizi offerti, etc.
 
L’aggiornamento costante del Profilo aziendale deve cercare di attirare nuovi followers. Ma come acquisire Lead qualificati?
 
 Linkedin_Tips_strategie_Marketing_B2B_2
 
Mandy McEwen ci fornisce interessanti consigli:
 
  • Ricercare ed utilizzare le parole chiave più pertinenti e ricercate per presentare le proprie caratteristiche;
  • Scegliere un’immagine di copertina stimolante capace di raccontare la propria storia;
  • Parlare direttamente al pubblico ed invitarlo a rispondere: è sempre più significativo il “tu” che l’”Io” per i clienti;
  • Presentarsi ai clienti raccontando di cosa siamo capaci e quali sono stati i casi di eccellenza del nostro business;
  • Includere nel Profilo eBooks, Webinars, Whitepapers interessanti;
  • Rendere semplice e intuitivo la compilazione del Form Contatti per richiedere informazioni;
  • Usare call to action ed inviti all’azione efficaci;
  • Mantenere una costante attività con Gruppi e Community attinenti alla propria attività.

 

Crea Pagine Vetrina e Partecipa a Gruppi di tuo interesse

 

Linkedin_Tips_strategie_Marketing_B2B_3

In una strategia di web marketing aziendale per il B2B è fondamentale l’utilizzo di Linkedin, perché il suo potere è davvero immenso. Senza considerare che il grado di attenzione alle pubblicazioni e agli aggiornamenti su questo Social Network è di gran lunga superiore a Facebook e Twitter, che ormai sono assaliti da comunicazioni ridondanti. 
 
Una volta ottimizzato il Profilo aziendale, a partire da Novembre 2013, Linkedin ha messo a disposizione delle aziende uno strumento molto efficace: le Pagine Vetrina (Showcase Pages), estensioni del Profilo principale pensate ad hoc per presentare prodotti o servizi specifici. 
 
Linkedin_Tips_strategie_Marketing_B2B_4

Ogni azienda può realizzare fino a 10 Pagine Vetrina, dotate di immagine di copertina, una breve descrizione del prodotto, la pagina del sito web di riferimento a cui puntare, aggiornamenti periodici. 

Le Pagine Vetrina forniscono un’esperienza personalizzata all’utente e possono consentire al tuo business di decollare.

 
L’unico svantaggio viene segnalato da Martina De Nardi che ricorda come non sia possibile collegare i profili professionali ad una pagina Vetrina, ma gli utenti possono soltanto vedere chi sta seguendo la pagina degli appartenenti ai loro collegamenti.
 
 
Giorgio Gaber cantava “la libertà è partecipazione“. Le conversazioni, lo scambio di informazione, l’interazione tra utenti  vanno realizzati attraverso la creazione di uno o più Gruppi dedicati a temi di particolare interesse per l’Audience di riferimento. All’interno della Pagina aziendale è possibile inserire  direttamente i Gruppi Proprietari. 
 
Investire tempo ed energie nelle strategie di web marketing aziendale significa proprio questo: aumentare le modalità di presenza e partecipazione per sviluppare il proprio Business con Linkedin
 
Il vantaggio principale della partecipazione a Gruppi e Community è dato dalla possibilità di interagire con i membri del proprio gruppo tramite email: avrai modo, quindi, di inviare direttamente alle caselle di posta elettronica dei membri del gruppo messaggi mirati, aggiornamenti sul tuo business, informazioni interessanti, un’ottima occasione per generare Leads.
 

 

 

Usa la Ricerca Avanzata 

Se Maometto non va alla montagna, è la Montagna che va da Maometto. Modi di dire a parte, usare la funzionalità di Ricerca avanzata ti dà la possibilità di trovare precisamente il Target su cui vuoi puntare tra tutti i membri della Community e di salvare le tue Ricerche (fino a 3 per i Profili che non sono Premium).
 
Linkedin_Tips_strategie_Marketing_B2B_5
 

Pubblica contenuti rilevanti e SEO oriented

 
Linkedin è divenuta a pieno titolo un’importante piattaforma per la pubblicazione di contenuti.  Con un piano editoriale preciso e puntuale è possibile attirare traffico qualificato al proprio sito di riferimento, attivando e coinvolgendo gli utenti. 
 
 
Linkedin_Tips_strategie_Marketing_B2B_6

Realizza campagne di adv

 
Potevano mai mancare le classiche campagne promozionali? Del potere delle Linkedin Ads te ne abbiamo parlato in maniera approfondita, ti basti sapere che con un budget giornaliero di 10 dollari potrete testare la funzionalità delle campagne con CPC o CPM ed ottenere risultati davvero sorprendenti.
 
Linkedin_Tips_strategie_Marketing_B2B_7

Tags: , ,