Strategie di web marketing scelte dal 90% delle aziende

Written by Insem Webmarketing on . Posted in agenzia web marketing, consulenza web marketing, posizionamento sui motori di ricerca, Search Engine Marketing, SEM, strategie web marketing, WEB MARKETING

 

 

investimenti strategie web marketing

Mentre la pubblicità tradizionale perde quote di mercato anno dopo anno, soprattutto quella cartacea, posizionamento sui motori di ricerca e SEM si confermano un investimento fruttuoso per le aziende che  promuovono la propria attività sul web.

Le strategie di web marketing sono sempre più scelte dalle aziende per gli investimenti pubblicitari sul web e, anzi, il 90% delle imprese dichiara che il proprio investimento per l’anno a venire aumenterà o al massimo resterà costante. Da una rilevazione Nielsen, l’andamento del marketing digitale in Italia tra il 2013 ed il 2014 ha ottenuto numeri più che positivi:

Display e Search: le due piattaforme più importanti hanno registrato il 32% degli investimenti in marketing digitale

Video:  ha guadagnato una quota del 21%

Classified/directories e Social Media: si è attestato con il restante 15%.

Nielsen ha intervistato un totale di circa 900 aziende rappresentative del mercato pubblicitario. La ricerca ha inoltre evidenziato gli investimenti digitali per macro settore considerando che:

  • le aziende del settore persona hanno indirizzato il  67% degli investimenti  al Search
  • le aziende del tempo libero hanno mostrato una preferenza per il search e il 14% di esse per il display.
  • Le aziende di largo consumo hanno preferito investire il Display con il 48% ed il Video con investimenti pari al 27%.

In totale, si evidenzia tra gli inserzionisti una preferenza per i basso spendenti con quote a meno 500,00, seguiti dai medio spendenti con cifre che vanno dai 500,000 ai 10 milioni di euro e che investono nel Search, quindi comprendono il 40% della quota. Gli investimenti nel Display sono stati circa il 30% per i basso spendenti ed il 20% per i medio spendenti mentre gli alto spendenti con un investimento annuale di oltre 10 milioni di euro ha spalmato questa somma per il 39% in Display, per il 25% nel Search e per il 24% in Video.

Nel 2013 la copertura del mercato del marketing digitale è stata quindi del 23%  sul totale degli investimenti pubblicitari.

Viste le previsioni di aumento per il 2014, confermate  dalle aziende che credono in questo mezzo pubblicitario, il web marketing risulta essere ad oggi uno degli strumenti per ottenere conversioni e visibilità  sul web tra i più floridi.

Mentre la pubblicità tradizionale perde quote di mercato anno dopo anno, soprattutto quella cartacea, posizionamento sui motori di ricerca e SEM ( Search Engine Marketing) si confermano un investimento sempre più florido per ogni azienda che intende promuovere la propria attività sul web.

Fonte: Nielsen Italia

Immagine: Nielsen Italia

Tags: , , , ,