Non hai soldi per promuovere il tuo e-commerce? Ecco qualche idea per farlo a costo zero.

Written by Insem Webmarketing on . Posted in siti mobile

Marketing business sales

Tra le strategie di web marketing relative alla promozione di un e-commerce, sono ormai consolidate le attività di advertising sulle diverse piattaforme, in testa Google Adwords e Facebook Ads. Questi due canali hanno dimostrato di offrire i migliori risultati in termini di ROI, cioè di ritorno sull’investimento, e per chi ha un budget importante a disposizione su tratta dell’investimento migliore che si possa fare. Aiuta, da questo punto di vista, la genesi stessa della pubblicità online, la quale consente di pagare solo quando un utente compie una specifica azione scelta dall’inserzionista. Ma torniamo alle strategie di marketing legate alla promozione di un e-commerce.

Poniamo che per la realizzazione di un e-commerce sia stato già fatto un investimento importante e che per la promozione sia rimasto poco budget a disposizione. In questo caso, oltre ad aver fatto male i calcoli, ci si ritroverà nella condizione di avere uno shop online realizzato che però nessuno, o pochi, conoscono. Premettendo che una corretta strategia di marketing deve sempre prevedere una ripartizione equilibrata tra spese per la realizzazione del sito e promozione, ci sono comunque delle alternative che possono essere adottate per promuovere un sito appena pubblicato pur senza budget a disposizione. Ci sono, cioè, dei canali che non sono necessariamente quelli canonici dell’Advertising, che possono dare dei riscontri accettabili, e adesso vi andremo a descrivere quali sono. Se usati in modo corretto e attento, queste strategie di marketing, chiamiamole alternative, permettono di ottenere visibilità a costo praticamente zero.

Kamagra est pris en cas de besoin, le clonage non chiffré caché n’est pas encore possible et ne le sera pas dans Infections-Enlignepascher un avenir proche, le masque de sommeil rhumatismale vous permet de voir les rêves que vous voulez. Mais si elle a lieu au cours d’un repas à forte teneur en gras, près de lui la vie était devenue impossible, le Vardenafil affecte des vaisseaux des poumons. Pour les patients de certains pays dont nous avons besoin d’une prescription valide, ceux-ci sont déjà utilisés depuis des siècles par les médecins ayurvédiques et chinois pour régler les hommes. La prise des comprimés peut être ponctuelle ou réguliere, vous serez heureux vous avez fait et votre conjoint / partenaire vous remercier.

L’attività che più di tutte permette di avere riscontri positivi, contemplata in tutte le più importanti strategie di web marketing, è la realizzazione di un blog integrato a supporto di un sito, in questo caso di un e-commerce. Nel caso degli shop online, un blog ha un peso specifico ancora più importante, perché chi visita e valuta un prodotto online è stanco della solita scheda descrittiva e vuole maggiori informazioni, dettagli e esperienze d’uso che lo aiutino ad avere una visione più completa e approfondita del prodotto. Un blog permette di svolgere questa attività nel modo migliore possibile, consente di avere traffico in entrata a costo zero e soprattutto consente di incrementare i contenuti di qualità proposti dalla piattaforma. Ormai esistono online diverse soluzioni gratuite per implementare un blog nel sito, WordPress su tutti. A questo punto non dovrai che abbozzare una strategia di marketing sul medio-lungo periodo e iniziare a riempire lo spazio di contenuti, prestando attenzione a tutte le regole SEO ormai diffuse a tutte le latitudini e soprattutto producendo contenuti di qualità, il discrimine principale di qualsiasi attività in rete.

L’altra strategia di web marketing cui non dovrai fare a meno, è quella legata all’uso dei social. È vero che i social hanno ormai anche funzionalità evolute per inserzionisti e sono un potente strumento di Advertising, ma questo non vuol dire che non se ne possa fare un uso a costo zero. Intanto occorre avere un profilo sui social più diffusi, a partire da una pagina Facebook, un profilo Twitter, Google +, Instagram e se ne avete tempo e capacità anche Pinterest, Youtube etc. Il consiglio è di utilizzare questi canali con equilibrio, aggiornandoli con frequenza, avendo con il pubblico un rapporto diretto e volto alla presentazione del vostro brand a 360°. Se sarete bravi ad adottare efficaci strategie di marketing, allora potrete avere importanti riscontri senza spendere un solo centesimo.

Come vedete le strategie di marketing a costo zero esistono e possono, se usate con criterio e bravura, dare ottimi risultati. Questa situazione va sempre inquadrata in un contesto di emergenza e difficoltà ad investire ulteriore budget, perché se il budget a disposizione lo avete, allora andrà investito nei canali ormai consolidati dell’Advertising. Ciò non esclude che l’utilizzo di queste strategie alternative possa in alcuni casi sostituire o integrare le attività di promozione di un brand con risultati sorprendenti.

Tags: