Posts Tagged ‘posizionamento google places’

La leadership di Google nel posizionamento e traffico sui motori: perché la Germania dice no

Written by Insem Webmarketing on . Posted in posizionamento Google, posizionamento seo, SEO, WEB MARKETING

posizionamento Google

Google, avendo il 95% del traffico nei motori di ricerca ha di conseguenza un grande potere sui consumatori e sugli addetti ai lavori, ad esempio sul posizionamento sui motori di ricerca, generando di fatto, un regime ben poco competitivo, con un dominio praticamente monopolista.

Che Google abbia un’effettiva leadership sul posizionamento nei motori di ricerca, nonché sul traffico dei dati, inficiando sui risultati in maniera determinante con le sue regole ed i suoi algoritmi in perenne evoluzione, è un dato di fatto. La Germania, però, dice di no a quello che chiama “dominio monopolista”,  di Big G in Europa, per usare le parole del ministro della Giustizia Heiko Maas.

Posizionamenti Alternativi

Written by Insem Webmarketing on . Posted in

I motori di ricerca, nella loro aspirazione a dare la risposta più completa possibile alle richieste degli utenti hanno modi alternativi di ricerca quali:

  • Ricerca Locale
  • Ricerca Negozi
  • Ricerca Immagini
  • Ricerca Video
  • Ricerca Libri
  • Ricerca Blog
  • Ricerca News

Alcuni esempi

Posizionamento Google Place

I risultati di ricerca di Google Place si basano principalmente sulla pertinenza, sulla distanza e sulla prominenza. Questi fattori vengono combinati per trovare la migliore corrispondenza.

Pertinenza
livello di corrispondenza tra una scheda di attività commerciale locale e l’oggetto della ricerca dell’utente
Distanza
distanza tra ciascun risultato di ricerca dalla località ricercata
Prominenza
importanza di una scheda, in relazione ai dati reperibili sul Web (ad es. link, articoli e directory)

Posizionamento su Google News

Google news è differente da Google. I fattori di Classificazione possono essere così riassunti:

Contenuti Originali
Un articolo originale gode un posizionamento più elevato rispetto a quello ripreso magari da un RSS
Contenuti Recenti
I nuovi articoli sono preferiti a quelli più datati.
Nuovi Sviluppi
Articoli che contengono aggiornamenti e sviluppi di una situazione sono preferiti a storie statiche
Cluster Relevancy
Google suddivide i nuovi articoli in gruppi che riguardano determinati elementi, più rilevante è l’articolo più alto il suo punteggio
Contenuti Localizzati
Se un articolo ha un ambito locale Google preferisce chi pubblica l’articolo vicino alla residenza
Reputazione Autore
Un fattore importante è il volume di contenuti originali prodotti: viene privilegiato chi produce molti contenuti