Posts Tagged ‘posizionamento sito’

I fattori che incidono sul posizionamento nei motori di ricerca

Written by Insem Webmarketing on . Posted in SEO, WEB MARKETING

 

 posizionamento sui motori di ricerca

Cosa fare per avere un posizionamento sui motori di ricerca di successo? Ma soprattutto, cosa non fare? Le azioni da intraprendere per ottimizzare in chiave seo il tuo sito web sono diverse e altrettanti sono i comportamenti da evitare.

Gli algoritmi di Google, in continua evoluzione, sono sempre alla ricerca di contenuti freschi, pertinenti ed aggiornati con cadenza periodica. Un sito web obsoleto, poco aggiornato e  con contenuti scarni e non pertinenti sarà automaticamente penalizzato da Google e dagli altri motori di ricerca.

L’intento di chi chiede un servizio di posizionamento sui motori di ricerca è quello di essere presente su Internet per ottenere visibilità e per aumentare le conversioni al proprio sito, in termini di vendite ed accesso ai servizi.

Per fare questo ci si affida in genere ad un’ agenzia seo che analizza in prima istanza il traffico al nostro sito, compiendo anche analisi sui competitors.

 

Il posizionamento sui motori di ricerca non porta risultati? Scopriamo perché

Written by Insem Webmarketing on . Posted in SEO

posizionamento sui motori di ricercaSe il posizionamento sui motori di ricerca non porta risultati, neanche dopo mesi dal posizionamento sito da parte dell’agenzia seo, i motivi potrebbero essere tanti.
In genere, i clienti o i competitors tendono a dare la colpa di un posizionamento sito non riuscito alla qualità del lavoro dell’agenzia seo, magari può capitare che addirittura questo sia messo in discussione.

Posizionamento sui motori di ricerca: i consigli per una campagna Seo 2013 di successo

Written by Insem Webmarketing on . Posted in SEO

Posizionamento sui motori di ricercaIl 2013 è l’anno giusto per ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca. Vuoi intraprendere una campagna seo di successo? Le regole del seo e soprattutto le regole del posizionamento siti di Google evolvono verso nuovi modelli contenutistici. Maggiore importanza alle ricerche correlate, ai prodotti, alle recensioni, ai contenuti reali di un sito. Quello che conta è anche saper attirare gli utenti verso il nostro sito assicurandoci una permanenza di almeno cinque-sei secondi, in maniera che l’utente possa capire cosa offre il nostro sito e se è utile per lui al fine di effettuare una possibile conversione.