Posts Tagged ‘soluzioni e-commerce’

E-commerce al tempo dello smartphone: come pagare e tutelarsi nel 2015

Written by Insem Webmarketing on . Posted in audience online, consulenza e-commerce, E-COMMERCE, e-commerce mobile, siti e-commerce, WEB MOBILE

ecommerce mobile

Come registrato dagli ultimi dati Audiweb sulla Digital Audience in Italia a Marzo 2015, gli accessi ad internet via mobile sono stati 9 milioni su 21,9 milioni di utenti nel giorno medio. E-commerce e acquisti via smartphone e tablet hanno chiuso il 2014 con un + 15% rispetto all’anno precedente, superando i 15 miliardi di euro. In sostanza, come evidenziato da una recente rilevazione effettuata dal Consorzio Netcomm ed Ecommerce Foundation, 1 acquisto su 4 è stato fatto via smartphome e tablet. Le previsioni per il 2015 parlano di una crescita in questo senso del 68% portando gli acquisti via mobile vicini ai 2 miliardi di euro.

Lo stato dell’e-commerce in Italia in vista dell’E-Commerce Power 2013

Written by Insem Webmarketing on . Posted in siti e-commerce

soluzioni e-commerceL’e-commerce in Italia è in crescita ma non abbastanza. E’ quanto emerge dagli studi sul settore effettuati in vista dell’E-Commerce Power 2013, evento di rilevo organizzato da Business International-Fiera Milano Media. L’evento si presenta come un’occasione unica per analizzare i trend e gli scenari anche in vista delle future opportunità di investimento e sviluppo del settore digitale in Italia, in riferimento al commercio digitale.

E-commerce in netto rialzo per il Natale 2012: soluzioni, statistiche, previsioni

Written by Insem Webmarketing on . Posted in siti e-commerce

soluzioni e commerceIn netto rialzo l’e-commerce per il Natale 2012. Le vendite e gli acquisti online aumentano del 150% con in testa le vendite di smartphone e tablet, registrando un aumento soprattutto nelle tre settimane precedenti il periodo natalizio.

Lo studio, effettuato da l’Adobe Index Online Forecast 2012, ha evidenziato che il boom delle soluzioni e-commerce in Europa continuerà anche nella settimana successiva al Natale. A fronte di un aumento delle vendite giornaliere del 150%, registrato dai retailer si assiste ad un incremento delle entrate del 25% rispetto al periodo antecedente a quello “natalizio”, ovvero dall’ultima settimana di novembre fino a Natale.