Posts Tagged ‘web semantico’

Posizionamento su Google senza parole chiave? Oggi è la tendenza

Written by Insem Webmarketing on . Posted in consulenza web marketing, Deep learning, posizionamento Google, posizionamento sui motori di ricerca, Search Engine Optimization, SEO, strategie web marketing, WEB MARKETING, Web semantico

posizionamento su google-keywords

Il posizionamento su Google senza parole chiave non è una chimera ma comincia a diventare una realtà sempre più concreta. Fino a ieri le cosiddette parole chiave dovevano posizionare un sito web nelle SERP. La prima cosa che un consulente di web marketing chiedeva ad un potenziale cliente era questa: con quali parole chiave vorrebbe posizionare la sua azienda su Google? Oggi questo approccio comincia a “perdere quota”, per un semplice motivo che si chiama: web semantico. Ne avrete sentito parlare: il web semantico, come dice la parola, si basa su un sistema di ricerca molto diverso da quello sin ora conosciuto.

 

Google, Facebook, Microsoft: perché tutti vogliono il Deep Learning

Written by Insem Webmarketing on . Posted in Deep learning, INNOVAZIONE DIGITALE, pubblicità online, Web semantico

 Deep learning

Anche Microsoft, dopo Google e Facebook, si cimenta con il Deep Learning, ma con risultati di maggior successo anche rispetto al cervello umano.

Ma Perché tutti vogliono il Deep Learning?

Il cosiddetto “apprendimento profondo” ovvero il Deep Learning, è da un po’ di tempo oggetto di attenzioni da parte dei colossi dell’informatica e del web: Google e Facebook, in primis, in un’agguerrita concorrenza tra di loro, hanno infatti messo su una vera e propria “task force” tecnologica in questo senso. Lo scopo è quello di mettere a punto software ed algoritmi in grado di imitare il funzionamento del cervello o almeno dei neuroni, per scavare in profondità all’interno dei contenuti online.

 

Knowledge Graph e posizionamento su Google: concorrenti o complici?

Written by Insem Webmarketing on . Posted in posizionamento Google, posizionamento seo, posizionamento sui motori di ricerca, Search Engine Optimization, SEO, strategie seo, WEB MARKETING

  Posizionamento Google e Knowledge Graph

Nel posizionamento su Google tra i fattori determinanti per l’ottenimento di risultati di rilievo c’è senza dubbio quello di tener conto di Knowledge Graph,  antesignano del web semantico. Si tratta di una funzione di ricerca introdotta in Italia il 4 dicembre 2012, fondamentale per quella che viene chiamata “ricerca semantica”, ovvero il futuro,  ma già presente più che consolidato, della ricerca su Google e probabilmente anche su tutti gli altri motori di ricerca.

In un articolo da noi pubblicato su questo Blog il 12 dicembre 2012 in occasione del lancio in Italia di Knowledge Graph, ecco cosa scrivevamo:

 “Bisognerà posizionare un sito tenendo conto che Google, attraverso Knowledge Graph, privilegerà sempre più il contesto e meno le parole chiave e i link, riconoscendo oggetti come persone, recensioni, video, aziende, ricette, musica. E’ importante quindi che un sito contenga uno di questi prodotti per poter essere considerato nei risultati di Google. Bisogna quindi partire da questo e comprendere come sviluppare le strategie seo più appropriate.”